Quotidiani locali

bassa

Cispadana bloccata 3 ore per un incidente

Code chilometriche dopo un maxi-tamponamento tra tre camion e due auto. Un ferito

LUZZARA (Reggio Emilia). Traffico in tilt e code chilometriche, lunedì 2 ottobre, poco dopo le 13.30 sulla variante Cispadana tra Codisotto e Luzzara per un maxi tamponamento tra mezzi pesanti e autovetture. L'incidente è avvenuto su un tratto su cui si stavano svolgendo lavori di manutenzione. Sono rimasti coinvolti tre camion, un Volvo, un Man e un Iveco Stralis e tre auto; due Fiat Punto, un' Alfa Romeo. Ad avere la peggio è stato l'autista a bordo dell'Iveco Stralis, G.R., 54 anni, residente a Villa Poma, che è stato estratto dall'abitacolo dai vigili del fuoco e nell'urto ha riportato la frattura di una gamba oltre ad escoriazioni al viso per le schegge causate dallo scoppio del parabrezza. Il ferito è stato trasportato all'ospedale Poma di Mantova.

I conducenti degli altri mezzi coinvolti sono stati soccorsi dagli operatori sanitari delle ambulanze giunte sul posto dall'ospedale di Guastalla. Due le squadre dei vigili del fuoco intervenute sul luogo dell'incidente, una dal distaccamento di Suzzara e l'altra dei volontari di Luzzara. Il traffico sulla Cispadana è rimasto interrotto per circa tre ore. I rilevi di legge sono stati effettuati dagli agenti della Polizia municipale dell'unione dei Comuni della Bassa reggiana. All'origine dell'incidente una distrazione o un malore.(m.p.)
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista