Quotidiani locali

casalmoro

Rubano formaggi e salumi con un fil di ferro: tre ragazzi in manette

Sorpresi dai carabinieri mentre svaligiano un distributore automatico

CASALMORO. Sorpresi mentre con un filo di ferro rubavano pezzi di Grana e salumi dal distributore automatico della latteria. Protagonisti del furto tre ragazzini di 19 e 20 anni, che sono stati arrestati e questa mattina (lunedì 2 ottobre) processati per direttissima (hanno patteggiato due mesi). Il fatto è successo ieri notte alle 4 in via IV Novembre. In una rientranza è stato installato un distributore automatico di cibi e bevande denominato "Cascine in piazza", che viene rifornito da un'azienda agricola locale con latteria. Dentro ci sono vari prodotti caseari, latte, yogurt, formaggi, ma anche salumi. I tre ragazzini, a quanto pare avevano fame. Così con un filo di ferro ritorto ad una estremità, hanno sfilato dalla macchina distributrice tre confezioni di formaggio. Una pattuglia di Castel Goffredo, in servizio ieri notte, proprio in quel momento stava attraversando il paese di Casalmoro. I carabinieri sono passati davanti alla vetrina di Cascine in piazza ed hanno visto a terra, davanti al distributore, alcune confezioni di formaggio. I militari si sono avvicinati e, appena dietro il muro, hanno sorpreso i tre ragazzi armeggiare con un filo di ferro lungo circa un metro, con cui tentavano di prelevare altri prodotti dall’espositore. Trattandosi di flagranza di reato, i tre sono stati arrestati. Due di Ghedi e uno di Fiesse, nel Bresciano, sono stati arrestati e trattenuti per la notte nelle camere di sicurezza. Questa mattina, il processo per direttissima e il patteggiamento a due mesi. La refurtiva, per un valore che ammonta a poco più di trenta euro, è stata restituita al legittimo proprietario.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista