Quotidiani locali

schivenoglia 

La minoranza e il caso BioPig «Convocare il consiglio»

SCHIVENOGLIA. La minoranza di Schivenoglia ha chiesto ieri mattina la convocazione di un nuovo consiglio comunale per portare una mozione su Biopig.L'opposizione ha già presentato un documento, da...

SCHIVENOGLIA. La minoranza di Schivenoglia ha chiesto ieri mattina la convocazione di un nuovo consiglio comunale per portare una mozione su Biopig.

L'opposizione ha già presentato un documento, da inserire nell'ordine del giorno, che impegna la maggioranza a rispettare l'esito del referendum sulla possibile variante al Pgt. Questo comporterebbe lo stop al progetto del nuovo allevamento. Va ricordato che la maggioranza della popolazione di Schivenoglia ha espresso parere contrario a concedere la variante urbanistica che avrebbe aperto le porte alla realizzazione di un nuovo allevamento intensivo da oltre 10mila maiali proposto dall'azienda Biopig.

La consultazione popolare è finita 53 a 47 per cento per il no, ma si trattava di un voto consultivo e quindi non vincolante. A esprimere il parere definitivo sulla questione dovrà essere il consiglio comunale. I tre rappresentanti in assemblea dell'opposizione hanno chiesto ieri la convocazione di una nuova seduta entro il 24 di ottobre.

Giorgio Pinotti

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista