Quotidiani locali

mantova

Parking del vecchio Poma. Il Comune trova i soldi

Il ministero finanzia per metà la sistemazione dello sterrato dell’area di sosta. Palazzi: «In primavera il via ai lavori assieme a quelli per la ciclabile di Pompilio»

MANTOVA. La riqualificazione del parcheggio davanti all’ingresso del vecchio ospedale Carlo Poma e la nuova viabilità nella zona stanno per diventare realtà. Il Comune, infatti, ha ricevuto dalla Regione la conferma di un finanziamento di 450mila euro, che arriverà dal bando del ministero dei trasporti e infrastrutture, per quell’intervento. Non solo. Sempre dal dicastero guidato dal ministro Delrio sono stati stanziati altri 200mila euro che il Pirellone girerà al Comune virgiliano per la realizzazione della ciclabile di viale Pompilio.

«Entro quest’anno approveremo in giunta il progetto esecutivo e la prossima primavera partiranno i lavori» annuncia soddisfatto il sindaco Mattia Palazzi. Il costo dell’intervento, stimato in 900 mila euro, è finanziato, dunque, per metà da risorse comunali e per l’altra metà da soldi del ministero dei trasporti e infrastrutture tramite la Regione Lombardia.

«Siamo contenti di essere riusciti a trovare le coperture per realizzare anche questa opera di riqualificazione - aggiunge il primo cittadino -. Gli interventi già completati di viale Gorizia e i lavori in corso nel tratto di viale Fiume, la nuova via Partigiani uniti all’intervento sopra citato ed al restyling dell’intero viale Fiume che realizzeremo nel 2019 per un importo di un milione di euro cambieranno il volto di Valletta Paiolo».

Il progetto del parcheggio prevede il rifacimento dei sottoservizi, il restyling e la pavimentazione dell’attuale area di sosta, con l’inserimento di tratti ciclabili ed alberature e il rondò per la sicurezza stradale davanti all’ingresso dell’ospedale vecchio. Nel progetto è contemplata la riqualificazione di entrambe le porzioni dell’attuale piazzale sterrato, sia da una parte che dall’altra di viale Oslavia, sia verso via Susani che verso via delle Medaglie d’Oro, per dedicarle ancora ad area di sosta. Si dovrà anche procedere a un esproprio perché una porzione dell’area interessata, verso via Medaglie d’Oro, è di proprietà privata. Al momento è difficile immaginare quanti posti auto verranno ricavati; dovrebbero, però, essere ancora gratuiti e sempre al servizio dell’ospedale .

«Nel 2018 - annuncia Palazzi - partiranno anche i lavori per la realizzazione della ciclabile di viale Pompilio, dal cavalcavia alla nuova piazzetta appena terminata davanti alla farmacia Due Pini. Il costo dell’intervento è stimato in 450 mila euro. Metà della somma l’abbiamo già recuperata, sempre dal bando del ministero dei trasporti con la Regione Lombardia. L’altra metà sarà allocata nel bilancio 2018 che stiamo definendo e che approveremo in consiglio comunale prima di Natale». La nuova ciclabile consentirà di collegarsi con quella del cavalcavia, consentendo ai cittadini di arrivare in bicicletta in centro, o di andare dal centro verso Belfiore, in completa sicurezza.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista