Quotidiani locali

mantova

Investì una ciclista. Condannato a 4 mesi

Settantaduenne di città sceglie il rito abbreviato per l'incidente in cui rimase ferita gravemente una giovane donna

MANTOVA. Un paio di anni fa era stato protagonista di un grave incidente: alla guida della sua Fiat Cinquecento d’epoca ad un incrocio aveva investito una ragazza in bicicletta. La giovane donna aveva riportato gravi traumi, era rimasta in coma a lungo e riportato lesioni permanenti. Ritenuto responsabile dell’incidente - probabilmente non l’aveva vista arrivare o si era distratto alla guida - era finito a processo Alessandro Grigato, 72 anni, di Mantova. Ieri mattina in tribunale a Mantova, di fronte al giudice Stefano Aresu (il pm che ha condotto l’indagine è Alberto Sergi, in aula Lidia Anghinoni), il pensionato, difeso dall’avvocato Giorgio Marconi ha scelto la via del processo con rito abbreviato ed è stato condannato a quattro mesi di reclusione (pena sospesa) per lesioni colpose. Nel corso del procedimento giudiziario civile verrà trattato invece il risarcimento.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista