Quotidiani locali

SAN BENEDETTO PO

Caporalato in un garage: sotto accusa due donne

Sfruttavano tre lavoratori facendoli lavorare dodici ore al giorno. Gli operai assemblavano flebo ospedaliere senza nessuna protezione alle mani

SAN BENEDETTO PO. A processo per caporalato. A finire nei guai per sfruttamento di manodopera due donne che svolgevano, secondo l’accusa, un’attività organizzata di intermediazione illecita reclutando e sfruttando lavoratori marocchini. Si tratta di Silvia Di Mauro, 42 anni di Moglia, e Franca Palillo, 53 anni di Mantova. I fatti contestati alle due sono avvenuti a San Benedetto Po dal 28 gennaio al 14 febbraio 2014.

Ecco come, sempre secondo l’accusa, avrebbero organizzato il lavoro che si svolgeva all’interno del garage della Di Mauro. Tre operai avevano il compito di assemblare le flebo per utilizzo ospedaliero, usando delle apposite colle. Flebo che Franca Palillo riceveva dalla ditta “Aelle srl” di Bondeno di Gonzaga che consegnava alla Di Mauro per il loro assemblaggio. Un’attività di vero e proprio sfruttamento della manodopera. I tre operai erano stati costretti ad accettare l’irrisorio compenso pattuito soltanto nel mese successivo a quello di lavoro. E questo per paura di perderlo.

Ma non basta. Le due donne, secondo l’accusa, sfruttando lo stato di necessità dei tre, li tenevano a lavorare tutti i giorni, dalle nove del mattino alle nove di sera. Dodici ore, senza pause, senza cibo e senza alcun rispetto delle norme in materia di sicurezza e igiene. Sarebbero stati inoltre esposti a sostanze chimiche pericolose (le esalazioni delle colle) senza un minimo di protezione per poterle maneggiare. E infine la retribuzione a cottimo. Nella mattina del 17 ottobre davanti al giudice Giuditta Silvestrini e al pm Giulio Tamburini sono sfilati diversi testimoni. Tra questi anche un funzionario dell’Ats di Suzzara che ha effettuato un controllo al garage, ritenendolo inadeguato, per motivi igienici, alla confezione di materiale per uso ospedaliero.

 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista