Quotidiani locali

borgo virgilio 

Nuovi parcheggi in municipio. Via ai lavori per 23 posti auto

Nuovi posti auto nella zona compresa tra il municipio di piazza Aldo Moro e le poste. Un intervento da 60mila euro che si concluderà entro la fine di novembre

BORGO VIRGILIO. Hanno preso il via nei giorni scorsi a Cerese i lavori per la creazione di nuovi posti auto nella zona compresa tra il municipio di piazza Aldo Moro e le poste. Un intervento da 60mila euro che si concluderà entro la fine di novembre. Al momento il parcheggio è formato da 56 stalli, cinque dei quali riservati ai disabili.

Grazie ai lavori, affidati all’impresa Icsit di Revere, l’area verde comunale che si trova sul lato nord ovest rispetto al municipio verrà trasformata in uno spazio con 23 nuovi posti auto. Gli stalli saranno a disposizione degli utenti degli uffici comunali, aumentati dopo la fusione, dei fedeli che si recano a messa la domenica e dei clienti del mercato settimanale. Non verranno eliminate le piante esistenti, tre frassini e una robinia. Previsto il rispetto del criterio di accessibilità in materia di normativa sui disabili. Saranno utilizzate pavimentazioni drenanti e caditoie e verranno ridotti i dislivelli del terreno con le proprietà limitrofe. A seguire i lavori saranno Ernesto Zunica, responsabile del procedimento, e Vanni Mazzali, progettista, direttore dei lavori e coordinatore per la fase di sicurezza.

Questo è il primo lotto di lavori legati alla creazione di nuovi parcheggi. Il secondo riguarderà l’area di via Calvi. Il costo totale dei due lotti è di circa 100mila euro. «Si tratta di un progetto di ampliamento e riqualificazione che si è reso necessario in seguito alla fusione dei Comuni di Virgilio e Borgoforte – spiega il sindaco Alessandro Beduschi –. Potremo contare su un significativo aumento dei posti disponibili per soddisfare le esigenze degli utenti e dei cittadini».(m.s.)
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista