Quotidiani locali

Al Poma: «Picchiata ancora da papà»

Due volte nel giro di nemmeno un mese. Una giovane donna, poco più che ventenne, residente a Redondesco si è presentata nuovamente a medici e infermieri del pronto soccorso dell’ospedale Carlo Poma...

Due volte nel giro di nemmeno un mese. Una giovane donna, poco più che ventenne, residente a Redondesco si è presentata nuovamente a medici e infermieri del pronto soccorso dell’ospedale Carlo Poma di Mantova, dichiarando di essere stata picchiata dal padre. Il personale dell’ospedale di Mantova si è preso cura del caso, sottoponendola agli accertamenti del caso, e naturalmente la vicenda è stata segnalata alle forze dell’ordine. Una vicenda famigliare complessa, sulla quale i carabinieri della stazione di Piubega stanno cercando di fare chiarezza. La volta scorsa la ragazza aveva riportato lesioni per quaranta giorni; in quest’ultimo episodio è stata medicata per escoriazioni e contusioni per una quindicina di giorni ma, sembra, non abbia poi denunciato il genitore.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista