Quotidiani locali

Roverbella in aiuto agli sfollati del sisma

ROVERBELLA. Il cuore dei roverbellesi in aiuto della piccola comunità di Montefortino, località della Marche duramente colpita dal sisma dell’estate 2016. Nei giorni scorsi una delegazione partita da...

ROVERBELLA. Il cuore dei roverbellesi in aiuto della piccola comunità di Montefortino, località della Marche duramente colpita dal sisma dell’estate 2016.

Nei giorni scorsi una delegazione partita da Roverbella ha consegnato la cifra di 1000 euro ad alcune famiglie indigenti del comune indicate dall’amministrazione comunale. A rendere possibile la raccolta fondi sono stati i commercianti di Roverbella, l’Aido e l’Auser, che hanno organizzato una serie di iniziative mirate allo scopo. Iniziative alle quali i roverbellesi hanno risposto con grande generosità, donando piccole somme di denaro.

L'incontro si è tenuto nella sede del comune di Montefortino.

Ad accogliere il gruppo di cittadini partito da Roverbella il vice sindaco della cittadina marchigiana Angelo Viola. Non si tratta del primo gesto di generosità di questo tipo. È la seconda volta, infatti, che i volontari portano aiuti in quel paese, una delle località colpite con maggiore violenza dal devastante sisma dell'anno scorso. Una piccola comunità di circa 1100 abitanti distribuita in un ampio comune alle pendici dei monti Sibillini. Le violente scosse trasformarono il paese in una località fantasma, con centinaia di sfollati.

Per ringraziare per la donazione, il vice sindaco Viola ha telefonato, durante la consegna della somma, al primo cittadino di Roverbella Antonella Annibaletti. Un gesto che ha reso ancora più stretto il legame nato nei mesi scorsi tra le due comunità. (m.s.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista