Quotidiani locali

SOLFERINO

Torna l'autovelox e riaccende i veleni

Il sistema di rilevazione della velocità in funzione in via Circonvallazione Cavallara. Sulla stessa strada ne erano stati tolti due. Minoranza all’attacco

SOLFERINO. Torna un autovelox a Solferino, in via Circonvallazione Cavallara, dopo due anni dalla rimozione dei vecchi misuratori di velocità. E scoppia subito la polemica, anche se in realtà lo scontro sulla rimozione dei vecchi autovelox non si era mai placata.
La minoranza dell’ex sindaco Germano Bignotti aveva contestato la rimozione dei due strumenti dalla Circonvallazione a seguito anche di alcuni incidenti che si erano verificati nei mesi successivi all’intervento. L’amministrazione aveva giustificato la sua decisione per ragioni di convenienza economica, inoltre ha più volte ricordato che gli incidenti accaduti non avevano nulla a che vedere con la scelta di rimuovere i due autovelox.

In questi due anni il fronte del pro e quello del contro non hanno mai finito di scontrarsi. La nuova decisione di mettere un nuovo velox all’ingresso di via Circonvallazione, all’incrocio di Ca’ Morino direzione Castiglione, subito dopo lo svincolo che conduce in paese, ma sulla strada che prosegue dritta, riaccende il dibattito in paese e sulla piazza virtuale.

«Siamo di fronte a dilettanti allo sbaraglio – attacca Solferino Domani – l’autovelox è dove era quattro anni fa e si paga tremila euro al mese per un solo autovelox. È proprio scontato il prezzo ed in più devono fare spese per l’installazione».

«L’attuale autovelox – replica Vivere Solferino – mira a ridurre la velocità in prossimità di un incrocio pericoloso, puntando solo alla sicurezza e non certo agli introiti, visto che in bilancio le entrate e le uscite per questo tipo di installazione si pareggiano. Val la pena di ricordare, invece, che dal 2006 al 2014 gli ex amministratori, ora all’opposizione, hanno speso i soldi prima ancora di incassarli, creando una crisi di liquidità. Il bilancio chiuso al 31.12.2016 evidenziava, per sanzioni da codice della strada e relative notifiche, crediti ancora da incassare per 129.715 euro». (l.c.)
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista