Quotidiani locali

SEGNI 

Magia autunnale a Mantova con il Festival di bimbi e ragazzi

Via alla dodicesima edizione di SEGNI New Generations Festival: da sabato 28 ottobre al 5 novembre si rinnova la magia dell’autunno a Mantova, con 300 eventi

MANTOVA. Arriva con andatura calma e costante, a dorso di chiocciola, la dodicesima edizione di SEGNI New Generations Festival: da domani al 5 novembre si rinnova la magia dell’autunno a Mantova, con 300 eventi in 9 giorni. Lentezza, consapevolezza e incontro sono parole chiave che quest’anno accomunano le esperienze a teatro, i momenti ludici, i laboratori.

Ambasciatore della lentezza e ospite d'onore è Paolo Rumiz, scrittore viaggiatore con la passione per gli spostamenti a piedi o con mezzi di fortuna, indagatore delle terre di confine e dei luoghi dimenticati: con questo bagaglio di esperienze porta mercoledì 1 novembre al Teatro Bibiena Allegro Andante, una emozionante fiaba per bambini e adulti. Sempre a tempo di musica è il viaggio fra i miti che hanno ispirato Il Signore degli Anelli: il Teatro Bibiena sabato 4 domenica 5 novembre accoglie Il Ritmo della Norvegia fra note e miti boreali grazie ai musicisti Paolo Bonati, Roberto Dani e all’attrice Sara Zoia. E ancora viaggi ma in bicicletta e controvento la storia di emancipazione di Alfonsina Strada raccontata in Ruote Rosa, produzione Luca e Gnac Teatro-Residenza Initinere in scena al Centro Contardo Ferrini lunedì 30 e martedì 31.

Paolo Rumiz
Paolo Rumiz

Attorno al concetto di tempo che si dilata e cambia a seconda di come lo viviamo gioca Un Giorno di Teatro all’Improvviso, al Teatro San Leonardo da lunedì 30 ottobre a domenica 5 novembre, con l’invito a cogliere ogni attimo della vita. Viaggiare da fermi è possibile anche grazie alla tecnologia che con i due clown di Ipet diventa un divertente mondo da esplorare, con contagiosa energia all’Atrio degli Arcieri da domani a martedì.

Il tema della casa intesa non solo come luogo del cuore e degli affetti ma anche come ricerca e condivisione torna in Cinque Uova in Fila di Teatro all’Improvviso, domani e domenica al Teatro Ariston. Con Kish-Kush di Teatrodistinto un muro che divide sa trasformarsi in un modo per comunicare e conoscersi, ed è la sfida poetica che offre al pubblico anche Giusi Quarenghi, a SEGNI con l’anteprima di Dall’altra parte, mercoledì 1 e giovedì 2, per interrogare i bambini sugli opposti apparenti tra mondi immaginari sopra e sotto, davanti e dietro, utili a raccontare anche i legami profondi tra le persone. Per le famiglie il tempo rallenta e si fa scoperta alla Chiocciolateca nel Palazzo dei Bambini in piazza Alberti animato dalla didattica del Parco del Mincio con Alkèmica, tutti i giorni da mercoledì 1 a domenica 5 dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista