Quotidiani locali

Terra dei Gonzaga: si parla dei dipendenti

BOZZOLO. Confronto coi sindacati in sala consigliare a Bozzolo sul trasferimento dei dipendenti alla’Unione Terra dei Gonzaga. Preoccupazione ma senza rottura con la promessa del sindaco Torchio del...

BOZZOLO. Confronto coi sindacati in sala consigliare a Bozzolo sul trasferimento dei dipendenti alla’Unione Terra dei Gonzaga. Preoccupazione ma senza rottura con la promessa del sindaco Torchio del coinvolgimento e della trasparenza. L'Unione era rappresentata dal presidente Massimiliano Galli, sindaco di Rivarolo con Mariella Gorla e Gianfranco Paroli, dal vice presidente Torchio sindaco di Bozzolo col vice Gianpaolo Bosi, dai segretari provinciali della Cisl e della Uil e le rsu dei due Comuni, i segretari comunali dei due paesi, Gorini di Bozzolo e Cacioppo di Rivarolo. L'Unione ha stabilito come data massima del trasferimento il primo gennaio. Due i principali problemi, quello di contenere le spese del personale, anche se prima Rivarolo dovrà sistemare la sua pianta organica, e la differenza di orario di apertura degli uffici. Sul primo c'è l'impegno di Rivarolo di risolvere rapidamente il fatto di pesare su Bozzolo essendo ridimensionato dopo l'uscita da Foedus. Rivarolo assumerebbe pertanto un laureato a contratto di formazione lavoro per l’area amministrativa, un geometra e coprirebbe un distacco sindacale. Bozzolo coprirebbe un impiegato. Dopo di che si passerà all'organigramma dell'Unione. Qualche perplessità sull'annuncio dell'assunzione di un nuovo geometra ritenuta un po' eccessiva. C'è poi il problema di unificare il fatto che gli uffici di Rivarolo abbiano un’apertura su 5 giorni settimanali e Bozzolo invece 6, anche se sarebbero proporzionalmente molto di più i cittadini che si rivolgono al Comune. (a.p.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista