Quotidiani locali

CAVRIANA 

Tondini attacca: dipendenti in fuga, Comune allo sbando

CAVRIANA. Fuga dei dipendenti comunali, valzer dei segretari, dimissioni di assessori e consiglieri. È quanto denuncia l’opposizione dell’ex sindaco Benhur Tondini per il quale «la gestione della...

CAVRIANA. Fuga dei dipendenti comunali, valzer dei segretari, dimissioni di assessori e consiglieri. È quanto denuncia l’opposizione dell’ex sindaco Benhur Tondini per il quale «la gestione della maggioranza sta portando al collasso la macchina comunale». Un attacco pesante, che prende spunto dallo scambio con l’Unione dei castelli Morenici, ente che concederà una dipendente per lavorare alla stesura del bilancio a Cavriana, che in cambio presterà operai addetti alla manutenzione del verde. Un baratto per difendere il quale il vicesindaco Matteo Guardini ha parlato di scambio di eccellenze. «Il fatto è che Cavriana ormai deve recuperare personale in prestito da altri enti – attacca Tondini –. Guardini parla di acquisire eccellenze da altri comuni, implicitamente dicendo che i dipendenti del comune di Cavriana in certi settori non sono adeguati. Non dice inoltre che nei tre anni del sindaco Giorgio Cauzzi sono fuggiti dal Comune 3 dipendenti, di cui i due responsabili del servizio tecnico e finanziario, e uno ha chiesto il prepensionamento. E che i sostituti individuati hanno anch’essi rinunciato al posto temporaneo per non essere coinvolti in una situazione insostenibile che sta portando il comune allo sfascio e allo stallo finanziario». Ma non è tutto. «Se non bastasse la fuga dei dipendenti – prosegue l’ex sindaco – ci sono state le dimissioni di ben 4 segretari comunali, prima di arrivare al quinto attualmente in carica: cosa mai avvenuta. Si è dimesso prima un assessore e poi un consigliere a causa di evidenti dissidi interni. E il primo dei non eletti ha rinunciato, con tanto di lettera di denuncia letta in consiglio comunale dei comportamenti che hanno portato allo sfascio il paese».(fr.r.)



TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista