Quotidiani locali

mantova

Bambini alla scoperta del suino

Al Pinky Village trecento alunni: oggi ultimo giorno tra maialoteca e street food

MANTOVA. Giornata di visite quella di ieri al Pinky Village di piazza Virgiliana per gli alunni della scuola elementare di San Giorgio che, partecipando al laboratorio Pig Therapy organizzato da Coldiretti- Campagna amica nell’ambito del festival Pinky, hanno potuto conoscere più da vicino il maiale e cosa rappresenta per la nostra agricoltura: ma senza suini sul posto, dopo le proteste degli animalisti che hanno convinto sindaco e organizzatori a desistere. I laboratori rivolti alle materne ed elementari sono iniziati lo scorso venerdì e sono proseguiti lunedì e ieri attirando più di 300 studenti. Continueranno invece fino a domenica i laboratori aperti al pubblico dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Venerdì scorso gli alunni si sono messi alla ricerca della Pera Igp scoprendone le origini e le sei varietà. Attraverso il gioco, i bambini hanno scoperto questo prodotto e a fine mattinata hanno fatto merenda con una degustazione di pere.



I laboratori per le scuole sono continuati fino a ieri e nella giornata di lunedì i bambini hanno imparato a conoscere frutta e verdura e perché sono così importanti per l’organismo. Dopo aver distinto i prodotti ortofrutticoli a seconda del colore, con attività ludiche hanno imparato le loro proprietà e parlato di stagionalità e dell’importanza della loro regolare assunzione.



Nella mattinata di ieri due classi terze delle elementari di San Giorgio, assistite da un tecnico dell’Associazione allevatori, hanno partecipato ad un laboratorio durante il quale sono state affrontate diverse tematiche: dall’importanza di leggere bene l’etichetta e conoscere l’origine dei prodotti alla conoscenza del maiale mantovano, della sua storia e delle sue peculiarità.

Oggi ultimo giorno del Pinky Village, aperto dalle 10 alle 20 a ingresso gratuito. Si potranno visitare la Maialoteca, una mostra di opere d’arte e curiosità dedicate al suino raccolte dal collezionista Renzo Battaglia, e gli stand con street food italiano e internazionale a base di maiale.

Pinky prosegue invece fino a domenica con varie iniziative: sabato e domenica la tradizione della norcineria con il “Laboratorio del Masalìn” dove si creeranno salami e altre specialità, ma anche il Palio del lambrusco. Gli eventi però non saranno solo culinari, infatti il nostro amico rosa sarà il protagonista di un itinerario tra alcuni luoghi-simbolo della città, animati da performer, con Talking City, un percorso tra cucine, cantine e magazzini nascosti che, insieme a storie inattese, svela edifici storici usualmente non visitabili come la cucina di Palazzo D’Arco, le cantine del Palazzo del Mago, il Museo Diocesano e gli spazi affrescati del ristorante La Masseria. Domenica lo show comico “Storie della Bassa”.

Alice Liana Galli
 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista