Quotidiani locali

basso mantovano

Vaccino antitetanico introvabile. L’Ats: scorte esaurite

Non solo nelle farmacie. Anche l’Ats Valpadana (ex Asl) ha seri problemi nel reperimento del vaccino antitetanico. A spiegarlo un utente rinviato a gennaio per la somministrazione

BASSO MANTOVANO. Non solo nelle farmacie. Anche l’Ats Valpadana (ex Asl) ha seri problemi nel reperimento del vaccino antitetanico. A spiegarlo un utente che è stato contattato per eseguire il richiamo nel Basso Mantovano.

«Mia moglie lavora in un’industria – spiega l’utente che abita a San Benedetto Po – ed ogni dieci anni ha necessità del richiamo dell’antitetanica proprio per il tipo di lavoro che svolge». Tutto sembra tranquillo. La stessa Ats Valpadana invia all’utente la fissazione della visita ambulatoriale. «Avremo dovuto presentarci lunedì a Suzzara – spiega –. Ma siamo stati richiamati che ci sono dei problemi. Le scorte di vaccino antitetanico, ci hanno detto, sono state esaurite e non si trovano. Per questo hanno rinviato l’appuntamento a gennaio 2018».

Una situazione comune ad altre zone d’Italia come nel Piemonte, ad Alessandria, dove la locale Asl ha dovuto ricorre all’importazione di 300 dosi dalla Francia. Questo perché le ditte produttrici non forniscono il prodotto, che ormai è introvabile anche nelle farmacie. «Mi chiedo cosa succederebbe se mia moglie da qui a gennaio dovesse malauguratamente contrarre la malattia. Su chi ricadrebbe la responsabilità, visto che la copertura vaccinale è obbligatoria per la sua categorie professionale»?

Il tetano è una malattia fortunatamente rara, ma la copertura vaccinale è necessaria per chi lavora a contatto con ferro o legno che potrebbe essere contaminato e passare nell’uomo la malattia con punture o piccole ferite.

In Italia la vaccinazione è stata resa obbligatoria dal 1938 per i militari, dal 1963 per i bambini nel primo anno di vita e per alcune categorie professionali considerate più esposte a rischio di infezione. Il tasso di mortalità è molto alto (45%). Ogni anno in Italia si registrano una ventina di decessi.

Francesco Romani
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista