Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Da lunedì partono le navette sul Po per operai e alunni

VIADANA-CASALMAGGIORE. Un’altra iniziativa è stata varata per aiutare gli utilizzatori del ponte di Casalmaggiore, dal 7 settembre scorso chiuso totalmente al traffico per pericolo di crolli dovuti...

VIADANA-CASALMAGGIORE. Un’altra iniziativa è stata varata per aiutare gli utilizzatori del ponte di Casalmaggiore, dal 7 settembre scorso chiuso totalmente al traffico per pericolo di crolli dovuti alle lesioni al calcestruzzo. A promuoverla il Comune di Colorno, nel Parmense, che ha ottenuto da Tep, l’azienda della mobilità e dei trasporti della provincia di Parma, l’istituzione di una nuova corsa di autobus dedicata agli studenti che frequentano le scuole di Casalmaggiore. La coppia di cor ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

VIADANA-CASALMAGGIORE. Un’altra iniziativa è stata varata per aiutare gli utilizzatori del ponte di Casalmaggiore, dal 7 settembre scorso chiuso totalmente al traffico per pericolo di crolli dovuti alle lesioni al calcestruzzo. A promuoverla il Comune di Colorno, nel Parmense, che ha ottenuto da Tep, l’azienda della mobilità e dei trasporti della provincia di Parma, l’istituzione di una nuova corsa di autobus dedicata agli studenti che frequentano le scuole di Casalmaggiore. La coppia di corse scolastiche si aggiungeranno a quelle della linea 2812 Sabbioneta-Casalmaggiore-Colorno-Parma. Si tratterà di una corsa al mattino che partirà con due bus alle 7.10 da Colorno ed una alle 14.10 da Casalmaggiore in tutti i giorni di scuola da lunedì al sabato. Lo scuolabus sarà instradato sul percorso Colorno-Viadana-Casalmaggiore per un totale stimato in 33 km/corsa (132 km al giorno).

«Il servizio partirà da lunedì – conferma il sindaco di Colorno Michela Canova –. Ho chiesto che possa fermare anche a Viadana, ma devo attendere la risposta di Tep. Nel frattempo faremo partire sempre da lunedì le navette per i quartieri artigianali di Colorno dalle stazioni ferroviarie».

Dal lunedì al venerdì nei giorni feriali partiranno, dunque, dalle stazioni ferroviarie di Colorno e Mezzano Rondani i servizi di navetta in coincidenza con i treni provenienti da Casalmagiore. Le navette saranno dirette alle aree artigianali di Sacca, Vedole e San Polo di Torrile. Il costo stimato è di 27mila euro per coprire il periodo sino a fine anno. Il bus navetta (24 posti a sedere) partirà dalla stazione di Mezzano Rondani in coincidenza con i treni in arrivo alle 5.50, 7.17, 8.17. Il capolinea è fissato presso la ditta Mac Tubi dalla quale la navetta ripartirà nel pomeriggio mezz’ora prima dei treni in partenza alle 14.41, 16.41 e 18,41. Per la stazione di Colorno (100 posti bus) in arrivo alle 5.55, 7.22, 8.22 capolinea a San Polo, via Di Vittorio con ripartenza 40 minuti prima delle ripartenze da Colorno alle 14.37, 16.37, 17.22, e 18.37.(fr.r.)