Quotidiani locali

marcaria 

Un organismo anti-crisi Ok unanime dal consiglio

MARCARIA. Il consiglio comunale di Marcaria si è riunito nei giorni scorsi con quattro punti all’ordine del giorno, e ha fatto registrare l’unità d’intenti tra maggioranza e opposizione. Tra i due...

MARCARIA. Il consiglio comunale di Marcaria si è riunito nei giorni scorsi con quattro punti all’ordine del giorno, e ha fatto registrare l’unità d’intenti tra maggioranza e opposizione. Tra i due punti di principale attenzione è passato il rinnovo della convenzione con il Comune di Commessaggio per il conferimento dei rifiuti solidi urbani al centro di raccolta intercomunale, di proprietà del Comune di Marcaria, situato a san Michele in Bosco.

Il sindaco Carlo Alberto Malatesta è quindi passato all’argomento di maggiore interesse, ovvero l’atto costitutivo e il regolamento dell’organismo mantovano di composizione della crisi da sovraindebitamento che riguarda una situazione, purtroppo, sempre più frequente a causa della perdurante crisi economica e per la quale dal 2012 esiste una legge specifica: la cosiddetta “salva suicidi”.

Una legge che permette anche ai singoli soggetti, e non soltanto alle aziende, di farsi aiutare da professionisti nel formulare un piano di rientro dalle proprie passività che venga accettato dai creditori. Anche in tempi di annunciate, timide riprese, questi interventi sono in grado di generare fiducia nell’avvenire aziendale. (t.c.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista