Quotidiani locali

QUATTRO novembre 

Weekend di celebrazioni nei paesi della Grande Mantova

MANTOVA. I Comuni dell’hinterland si preparano a celebrare il 4 novembre. A Rodigo la giornata ruoterà attorno alla salma del soldato Ettore Pasqualotto che tornerà finalmente a casa, dopo aver...

MANTOVA. I Comuni dell’hinterland si preparano a celebrare il 4 novembre. A Rodigo la giornata ruoterà attorno alla salma del soldato Ettore Pasqualotto che tornerà finalmente a casa, dopo aver riposato nel cimitero ligure di Zoagli per 99 anni. Le sue spoglie sono state rinvenute al di sotto di un monumento dedicato ai caduti della Grande Guerra.

Sabato, alle 10.30, la salma verrà portata nella chiesa di Rodigo e commemorata durante una messa solenne prima di essere traslata nel cimitero del paese, dove riposerà accanto alla spoglie della moglie Maria Concetta Baldan. Le celebrazioni, animate dal coro Ippolito Nievo, proseguiranno alle 11.10 con la posa della corona d’alloro ai piedi del monumento ai Caduti. Alle 12 il sindaco Chizzoni inviterà i cittadini ad un rinfresco in municipio. A Rivalta, a partire dalle 9, messa e omaggio ai Caduti.

A Curtatone la giornata dell’unità nazionale verrà celebrata alle 10.45 nel municipio di Corte Spagnola. In programma un momento di preghiera, i saluti del sindaco Bottani ed un’orazione commemorativa. A Castellucchio il 4 novembre si festeggerà il giorno successivo con eventi che coinvolgeranno anche Marcaria. Si parte domenica, alle 8.30, da Gabbiana, con il corteo dalla chiesa al monumento ai Caduti, la posa della corona d’alloro e il saluto dei sindaci Monicelli e Malatesta. Lo stesso rituale si ripeterà alle 9.10 ad Ospitaletto e alle 9.50 a Sarginesco.

A Castellucchio le celebrazioni cominceranno alle 10.30 con la messa e proseguiranno dinanzi al monumento ai Caduti. Alla manifestazione parteciperanno gli studenti delle scuole medie, la banda musicale Corradi e le associazioni dei combattenti. A Borgo Virgilio le commemorazioni avranno luogo nella giornata di domenica. Alle 11 è in programma la messa nella chiesa nuova di Cerese. A seguire la deposizione di una corona d’alloro ai piedi del monumento ai Caduti di Cerese con la benedizione del cippo.

A Roverbella ritrovo domenica alle 10.40 alla biblioteca. A seguire alzabandiera, corteo per il cimitero, posa della corona al monumento dei Caduti e messa. Verrà posta una corona anche al monumento in piazza Garibaldi. Il sindaco Annibaletti terrà un discorso in sala consiliare alla presenza delle scolaresche. Alle 10 messa nella parrocchiale di Castelbelforte. Al termine deposizione corona di alloro sul monumento ai Caduti con la presenza delle scolaresche e il corpo bandistico di Roncolevà. Alle 12 rinfresco offerto dall’amministrazione.

A Castel d’Ario sabato deposizione corona al monumento ai Caduti di Villagrossa alle 9. Stessa cerimonia alle 10.30 al monumento a Castel d’Ario con discorso del sindaco e la partecipazione degli alunni delle scuole del paese. Domenica prevista la deposizione di corone anche ai monumenti ai Caduti a Bigarello (9.15), Bazza (9.45), Gazzo (10.30) e Stradella (12). (r.l. e l.f.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista