Quotidiani locali

Furti a Casaloldo Via all’esame delle telecamere

CASALOLDO. Un furto avvenuto due settimane fa. Un altro tentato nella nottata fra mercoledì e ieri. Ma i malviventi potrebbero avere le ore contate poiché i loro spostamenti sono stati inquadrati...

CASALOLDO. Un furto avvenuto due settimane fa. Un altro tentato nella nottata fra mercoledì e ieri. Ma i malviventi potrebbero avere le ore contate poiché i loro spostamenti sono stati inquadrati dalle telecamere che sorvegliano molte delle vie del paese. Per questo le forze dell’ordine e la polizia locale stanno esaminando con pazienza tutti i filmati alla ricerca di indizi che possano portare a rintracciare i colpevoli.

Il primo colpo è stato messo a segno in un’abitazione privata. Qui i ladri, dopo avere forzato un cancello di ingresso e probabilmente dopo avere narcotizzato il cane che si trovava nel giardino, hanno forzato un portone entrando all’interno dell’abitazione. Qui hanno prelevato solo le chiavi dell’auto, una Mercedes coupè, parcheggiata del valore di circa 40mila euro e con quella si sono poi dileguati. Ad attendere i ladri, su una auto di piccola cilindrata, alcuni complici fermi in via Salvo d’Acquisto, poco distante dal luogo del furto.

E proprio in via d’Acquisto, l’altra notte, un furto è stato sventato all’interno di un appartamento posto in un gruppo di quattro alloggi famigliari indipendenti. Il cane dei proprietari ha avvertito attorno alle 4 del mattino i rumori dei ladri che tentavano di forzare la porta dell’abitazione, peraltro coperta da antifurto facendo fuggire i malviventi.

In entrambe i casi gli spostamenti sospetti sono stati seguiti dalle telecamere poste agli ingressi del paese e che monitorano i movimenti dei veicoli identificando anche le targhe attraverso gli strumenti di lettura e visori che funzionano anche al buio.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista