Quotidiani locali

Borgo Virgilio

Irregolari al lavoro al mercato in piazza

Sanzione da mille euro ad un ambulante a Cerese: aveva aiutanti non in regola dietro al bancone

BORGO VIRGILIO. Si è conclusa con una multa di 1033 euro alla ditta F.Frutta di Roverbella e con una serie di esposti ad Ispettorato del lavoro, Guardia di finanza e Questura l’ispezione della polizia locale di Borgo Virgilio al banco di uno spuntista del mercato del martedì a Cerese.

Dietro al banco era stata notata dai cittadini la presenza di diversi lavoratori stranieri. Un primo sopralluogo dei vigili aveva, però, registrato la presenza di un solo venditore. Venditore che si era detto non in grado di fornire l’identità delle persone che poco prima lo stavano aiutando. Mezzora dopo un secondo sopralluogo, questa volta compiuto con due operatori della Guardia di finanza.

Dopo nuove indicazioni arrivate dai cittadini, che avevano segnalato il ritorno dei lavoratori non identificati dietro al bancone, è scattata l’ispezione. Oltre a B.M., residente a Roma, sono stati trovati al lavoro E.A, residente a Goito, e A.S. residente a Porto Mantovano. Entrambi non risultavano legati da un rapporto di dipendenza lavorativa con la ditta. In più, la merce esposta, frutta e verdura, non riportava in modo chiaro e leggibile il prezzo di vendita. «I lavoratori non in regola presenti era probabilmente di più - spiega il sindaco Alessandro Beduschi - ma si sono rapidamente dileguati quando hanno capito che erano in corso dei controlli. Quelli che abbiamo fermato non risultavano in regola con il permesso di soggiorno e non volevano fornire le generalità. Sono arrivati a minacciare anche gli ambulanti vicini, pensando che la richiesta di controlli fosse partita da loro. So che alcuni stanno pensando di sporgere denuncia per le minacce ricevute».

I controlli si intensificheranno in futuro: «Chi non rispetta le regole è bandito dal mercato di Cerese. Tolleranza zero per chi va contro la legge. Il diritto al lavoro è sacrosanto, ma è doveroso salvaguardare chi lavora in maniera corretta. Un grazie va agli agenti della polizia locale».
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista