Quotidiani locali

Continui blackout M5S all’attacco

Da circa due mesi, a Suzzara, si moltiplicano blackout in alcune zone della città dovuti, a quanto pare, a malfunzionamenti della rete di illuminazione pubblica diffusi su tutto il territorio...

Da circa due mesi, a Suzzara, si moltiplicano blackout in alcune zone della città dovuti, a quanto pare, a malfunzionamenti della rete di illuminazione pubblica diffusi su tutto il territorio comunale. Per questo motivo erano giunte, da parte di cittadini, numerose segnalazioni di intere vie del centro abitato al buio. Inconveniente che poi si è protratto per diversi giorni: questo ha creato nei residenti sensazioni diffuse di potenziale insicurezza. Da qui l'interpellanza del Movimento Cinque Stelle per chiedere all'amministrazione comunale che «vengano spiegate le cause dei blackout e dei presunti malfunzionamenti; e che si attivi nei confronti di Tea Rete Luce, affinché simili episodi non si ripetano e siano garantite le condizioni di massima sicurezza per i residenti». E Stefano Rosselli, il capogruppo in consiglio comunale del Movimento 5 Stelle, aggiunge: «In base alla determinazione del 30 settembre 2014, la gestione dell’illuminazione pubblica su tutto il territorio comunale è stata affidata dal Comune di Suzzara a Tea Rete Luce con un contratto di durata ventennale, che scadrà il 30 giugno 2034 e che prevede un impegno di spesa di oltre 525mila euro all’anno. Lecito pertanto che i cittadini siano informati sulle cause dei continui blackout». (m.p.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista