Quotidiani locali

MotteGGIANA 

Unione Terre di Zara Il sindaco replica: non ci sono svendite

MOTTEGGIANA. Il sindaco Fabrizio Nosari replica alle dichiarazioni di Nereo Montanari capogruppo di minoranza di "Insieme per Motteggiana" che aveva espresso alcune perplessità sul conferimento dei...

MOTTEGGIANA. Il sindaco Fabrizio Nosari replica alle dichiarazioni di Nereo Montanari capogruppo di minoranza di "Insieme per Motteggiana" che aveva espresso alcune perplessità sul conferimento dei servizi istituzionali all'Unione Terre di Zara e di Po. «Non capisco chi svende e chi compra. Motteggiana e Pegognaga porteranno mercoledì 29 nei rispettivi consigli comunali la proposta di conferire tutto all’Unione. Sarà l’Unione che dal 1 gennaio 2018 organizzerà i servizi per i cittadini dei due Comuni - ha esordito il primo cittadino - E con i continui tagli agli enti locali da cui consegue l'estrema difficoltà ad assumere personale, non cercare di mettere assieme le risorse porta ad avere servizi sempre più scarsi. Per formare un’Unione tra Comuni la legge non prevede referendum, che, tra l'altro, non si era fatto neppure con l’Unione tra Motteggiana, Borgoforte e Virgilio e con, all'epoca, Montanari sindaco di Motteggiana. Tutti sanno come il mondo è cambiato e sta cambiando - ha proseguito il sindaco Nosari - Rimanere fermi a concetti ormai superati impedisce di non far capire i nuovi bisogni dei cittadini. Siamo abituati a portare in consiglio comunale tutto ciò che può interessare i cittadini». (m.p.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista