Quotidiani locali

motteggiana 

Soldi del governo per il ponte Carra: «Priorità a Borgoforte»

MOTTEGGIANA-BORGO VIRGILIO. «Tra i ponti mantovani oggetto di possibile intervento con la parte dei 35 milioni stanziati nel decreto fiscale, la priorità è stata indicata nel ponte di Borgoforte....

MOTTEGGIANA-BORGO VIRGILIO. «Tra i ponti mantovani oggetto di possibile intervento con la parte dei 35 milioni stanziati nel decreto fiscale, la priorità è stata indicata nel ponte di Borgoforte. Questo anche in base al confronto avuto con il presidente della Provincia». Queste le parole dell’onorevole Marco Carra al termine dell’incontro che si è tenuto a Cerese con i sindaci Alessandro Beduschi (Borgo Virgilio) e Fabrizio Nosari (Motteggiana).

«Ho chiesto l'incontro ai due sindaci per dar conto del lavoro svolto nei giorni scorsi con il governo sul tema dei ponti e della loro messa in sicurezza. La priorità è stata data al ponte sul Po di Borgoforte perché il ponte di Ostiglia è già di proprietà dello Stato ed oggetto di un intervento prossimo con i 20 milioni stanziati, quello di San Benedetto Po è già stato finanziato e quello di Viadana-Boretto è già oggetto, in questo periodo, di interventi finanziati dalla Lombardia e dall'Emilia».

L’incontro ha dato buoni risultati: «Servirà un gioco di squadra - prosegue Carra -, i sindaci hanno garantito il massimo impegno. Dovranno essere coinvolti anche i rappresentanti del mondo dell’impresa, del lavoro e della scuola. Questa infrastruttura è strategica per il territorio».

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista