Quotidiani locali

MOGLIA 

Gli aiuti per i bambini terremotati

MOGLIA. A volte basta un semplice disegno per dire grazie, ed è quello che hanno fatto un gruppo di bambini di Nerito di Crognaleto e Norcia che hanno ricevuto le borse di studio donate dall'associazi...

MOGLIA. A volte basta un semplice disegno per dire grazie, ed è quello che hanno fatto un gruppo di bambini di Nerito di Crognaleto e Norcia che hanno ricevuto le borse di studio donate dall'associazione "Una ciotola di riso", destinate a bambini del cratere sismico del terremoto del Centro Italia. L'evento voluto dall’associazione suzzarese e organizzato dal fotografo Gianni Bellesia, si è svolto nella sala consiliare del Comune di Crognaleto. Con quel territorio si era instaurato un rapporto di amicizia già lo scorso anno, quando in piena emergenza terremoto e neve, dal mantovano, in particolare da Sermide, erano partiti aiuti in coperte e beni di prima necessità e un carico di fieno per gli agricoltori isolati sulle montagne.

Come ha sottolineato lo stesso sindaco, Giuseppe Dalonzo, facendo gli onori di casa, «Il ponte di solidarietà continua a dare i suoi frutti». E ha aggiunto: «L'Italia della solidarietà si è mostrata in tutti gli aspetti più belli». Il presidente dell'associazione "Una ciotola di riso", Alfredo Neviani, ha spiegato il motivo per cui sono giunti alla decisione, assieme ai soci e al vicepresidente Sandro Bini, di donare concrete queste borse di studio che sono state consegnate ai bambini delle zone terremotate di Nerito e Norcia. Particolarmente suggestiva la cerimonia di consegna. Il vicepresidente dell'associazione suzzarese, Sandro Bini, ha consegnato le borse di studio ai bambini accompagnati dai genitori, alla presenza delle rappresentanze istituzionali locali. Al termine, la mamma di uno dei bambini, a nome di tutto il gruppo, ha ringraziato gli ospiti mantovani, fra i quali anche Riccardo Bulgarelli, che ha fatto d'autista della delegazione mantovana, e lo stesso Bellesia. (m.p.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista