Quotidiani locali

Restaurata la porta della chiesa

La chiesa della comunità cattolica di Felonica del 1054 è stata arricchita con il restauro della porta di ingresso che adorna la facciata volta verso Ovest; la ditta Bertolasi di Moglia di Sermide e...

La chiesa della comunità cattolica di Felonica del 1054 è stata arricchita con il restauro della porta di ingresso che adorna la facciata volta verso Ovest; la ditta Bertolasi di Moglia di Sermide e Felonica ha provveduto al completo recupero della porta, che comprende due fiancate laterali a forma ovale nella parte superiore e nel mezzo quella rettangolare per l’accesso di singoli fedeli alla pieve.

Si ipotizza che le porte siano state issate intorno al 1918: hanno l’interno formato di larice, mentre nella parte esterna è stato usato il rovere. L’intera struttura è stata carteggiata per togliere screpolature e frammenti creati dalla corrosione e dal tempo, poi nelle fessure emerse sono state inserite liste dello stesso materiale di costruzione per rattoppare le parti da restaurare. Infine, dopo avere ultimato il lavoro della raschiatura e lucidatura si è provveduto alla copertura della superficie con tre strati di liquido speciale del tipo fondo ad acqua arrivando ad avere una completa lucidatura in colore marrone. Le borchie quadrate visibili esternamente tinte in nero sono in ferro ribattute nell’interno. Anche i rilievi in legno di rovere con forma piramidale e rettangolare hanno subito lo stesso trattamento dell’intera struttura. Nel portale gotico è inserita la porta che omaggia di una visione lineare alla pieve dedicata alla Assunzione della Vergine Maria. (f.o.)



TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista