Quotidiani locali

dosolo 

Il sindaco contro la Provincia «Penalizzati sulla scuola»

Il sindaco di Dosolo non accetta la decisione della Provincia di confermare a San Matteo delle Chiaviche la sede e la dirigenza dell’istituto comprensivo Viadana-Dosolo-Pomponesco.«I dati – afferma...

Il sindaco di Dosolo non accetta la decisione della Provincia di confermare a San Matteo delle Chiaviche la sede e la dirigenza dell’istituto comprensivo Viadana-Dosolo-Pomponesco.

«I dati – afferma Vincenzo Madeo – parlano chiaro: Dosolo e Pomponesco contano quattrocentosettanta alunni, contro i poco più di cento tra San Matteo e frazioni viadanesi. Dosolo è geograficamente baricentrica. Abbiamo investito centinaia di migliaia di euro per mettere in sicurezza la viabilità davanti alle nostre scuole, realizzare un parcheggio da ottantaquattro posti e riparare i danni da terremoto. Ma Beniamino Morselli e Francesca Zaltieri decidono di non decidere, e lasciano tutto come stava per mere questioni elettoralistiche».

Il sindaco anticipa che, quando a breve sarà inaugurato il nuovo parcheggio, non saranno invitati esponenti dell’amministrazione provinciale. Si tratta di una polemica che sembra destinata a scrivere nuovi capitoli, insomma. Quel che è certo è che da sempre il piano per il dimensionamento scolastico crea tensioni perché non tutte le aspettative delle scuole possono essere esaudite. (r.n.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista