Quotidiani locali

goito 

Ladri in casa, spariscono due pistole

Paura nella notte per una famiglia che abita vicino al Mocambo

GOITO. Attimi di terrore nella notte tra sabato 2 e domenica 3 dicembre per una famiglia di Goito, alla quale i malviventi, oltre all'oro e agli oggetti di valore, hanno rubato due pistole. Al rientro da una serata in compagnia di amici la giovane coppia derubata ha ritrovato la casa a soqquadro. I malviventi avrebbero agito indisturbati in una zona di Goito peraltro molto frequentata fino a tardi, nei pressi del ristorante Mocambo.

Il furto è avvenuto intorno alle 22.30. La donna, vedendo che mancava la serratura dell’ingresso, ha allertato il compagno. Trovati successivamente anche il portoncino d’ingresso e una porta vetro della casa sfondati. I malviventi avrebbero avuto inoltre il tempo di divellere un’inferriata. Immediata la reazione del padrone di casa che, armato di coraggio e coltello, ha perlustrato la casa per difendere la moglie e i due figli.

Ma i ladri erano già scappati. Di lì a poco l’intervento dei carabinieri, giunti da Monzambano. Le armi erano regolarmente incatenate e chiuse in una stanza con serratura, tuttavia i ladri sono stati in grado di rintracciare la chiave della porta e distruggere le catene, cosa che potrebbe far pensare che probabilmente potessero anche essere a conoscenza dell’esistenza del ripostiglio. Il proprietario di casa ha subito divulgato la notizia sui social network per mettere in allerta la comunità della presenza di malviventi armati, anche se le armi dovrebbero essere state senza munizioni. Grande la solidarietà intorno alla famiglia per il forte spavento. Le indagini sono in corso.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista