Quotidiani locali

San Giacomo

Principio d’incendio alla villa del sindaco di Borgo Virgilio

La canna fumaria del camino si è surriscaldata, fumo nero e denso dal tetto

BAGNOLO SAN VITO (S.Giacomo). Principio d’incendio martedì mattina nella casa del sindaco di Borgo Virgilio Alessandro Beduschi, a San Giacomo Po.

A causa del surriscaldamento della canna fumaria del camino, ha cominciato a bruciare il controsoffitto, ma per fortuna la guaina coibentata che protegge il tetto ha retto e non si è sviluppato l’incendio.

Ci sono danni al soffitto, ma l’abitazione, una villa in via Ghetto, è agibile. A dare l’allarme sono stati i vicini, che hanno notato uscire dalla casa di Beduschi del fumo denso e nero e hanno chiamato i vigili del fuoco. Il tetto è stato messo in sicurezza in meno di un’ora e la situazione è tornata alla normalità. «È stato un problema al camino», dice Beduschi, che martedì mattina era ad una riunione quando ha ricevuto la telefonata dei vigili del fuoco. «Di solito lo usiamo saltuariamente, diciamo che per noi è più un arredo che altro. Però da qualche giorno in casa avevamo problemi di riscaldamento, quindi andavamo a legna. Forse la canna fumaria non tirava abbastanza, può darsi, e si è surriscaldata».

Fortunatamente il tetto della casa, completamente ristrutturata, era isolato in modo adeguato, con materiale ignifugo: i danni sono stati limitati.

«Si è sviluppato solo un gran calore e un fumo molto denso e nero, che è uscito ed è stato notato dai vicini. Noi eravamo tutti fuori, c’era solo in casa la signora che fa le pulizie e dall’interno non si è accorta di nulla».

Il sindaco è stato chiamato proprio dai vigili del fuoco ed è tornato di corsa a San Giacomo. «Ci sono dei danni, ma non sono gravi. Devo ringraziare davvero i vigili del fuoco che hanno fatto un intervento eccellente e sono stati veramente velocissimi».


 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista