Quotidiani locali

Suzzara

Quando il parcheggio è in trappola, le transenne al supermercato

Transenne nell’area Eurospin: niente accordo con l’impresa lottizzante

SUZZARA. Da diverso tempo, chi transita per via Lenin all’incrocio con via Europa, all’ingresso dell’area commerciale, verso il centro commerciale “Po” non avrà potuto fare a meno di notare che una porzione di parcheggio, davanti al discount Eurospin è transennata, nonostante non ci siano cantieri aperti, né lavori di manutenzione.

Inoltre all’interno di questa porzione di parcheggio c’è anche una pensilina per i carrelli della spesa inutilizzata. Come mai?

Il perché è presto detto. Si tratta di un’area che avrebbe dovuto essere di pertinenza dell’Eurospin che però non si è accordata con il lottizzante Casa Giardino, ora in concordato preventivo. L’area ora è pubblica. L’amministrazione comunale sta cercando di risolvere la questione tentando una mediazione tra Eurospin e Casa Giardino, in modo tale di togliere una volta per tutte le transenne da quella porzione di parcheggio e che potrà essere utilizzata da utenti e clienti. Intanto di fronte alla scuola "Marco Polo" in via Nilde Iotti è partita una nuova lottizzazione per la costruzione di case a schiera. E' il segnale di una leggera ripresa nel settore edile.(m.p.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista