Quotidiani locali

castiglione 

Volpi: «Assemblea per discutere dell’A22»

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Il sindaco di Castiglione, Enrico Volpi, interviene sulla vendita delle azioni A22. Questa operazione, infatti, avrebbe consentito alla Provincia di incassare fondi da...

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Il sindaco di Castiglione, Enrico Volpi, interviene sulla vendita delle azioni A22. Questa operazione, infatti, avrebbe consentito alla Provincia di incassare fondi da utilizzare per sistemare le strade ormai in pessime condizioni. La Provincia ha però deciso di vendere una piccola parte del pacchetto di azioni, incassando così dieci milioni da usare per lavori di manutenzione. Volpi, che siede anche in consiglio provinciale come rappresentante di minoranza, ricorda «che questa operazione non ha mai visto il coinvolgimento di noi sindaci. Credo che un'assemblea con i sindaci del territorio sia quanto meno necessaria. Tuttavia sembra che sia un tabù parlare di questa situazione e, soprattutto, farlo con noi primi cittadini che rappresentiamo gli abitanti della Provincia. L'operazione di vendita è stata fatta senza alcun coinvolgimento e senza dare e concedere la possibilità di una pubblica assemblea».

Volpi prova la via della provocazione ricordando che «sono disposto anche a incatenarmi al palazzo della Provincia perché sia convocata un'assemblea nella quale si possa parlare liberamente e serenamente di questa situazione». Volpi, che come il collega Meneghelli (primo cittadino di Guidizzolo) nelle scorse settimane ha scritto alla Provincia per lo stato pessimo in cui si trova la goitese, rivendica dunque la possibilità «di trovarci tutti noi sindaci con il presidente della Provincia Morselli per discutere di questa vendita e dei fondi che sono arrivati. Credo sia necessario un confronto aperto e sereno su questi temi che riguardano la sicurezza di tutti i cittadini dato che quei devono servire per sistemare le strade dell'intera Provincia». (l.c.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista