Quotidiani locali

Il Comune estingue un mutuo con Mps

Nei giorni scorsi si è svolto il consiglio comunale di Acquanegra sul Chiese, convocato in seduta straordinaria. Tanti i punti all’ordine del giorno della seduta che, come di consueto, si è svolta al...

Nei giorni scorsi si è svolto il consiglio comunale di Acquanegra sul Chiese, convocato in seduta straordinaria. Tanti i punti all’ordine del giorno della seduta che, come di consueto, si è svolta al teatro comunale di via Canneti. Tra gli argomenti, l’estinzione anticipata di un mutuo con l’istituto di credito Monte dei Paschi di Siena. Per tale operazione il Comune guidato da Monica De Pieri ha stanziato una cifra di 131mila euro, recuperando tale cifra dall’avanzo di bilancio. «Si tratta di un’operazione che ci consentirà dal prossimo anno di poter aumentare la spesa corrente» spiega il primo cittadino. In modo più complessivo, inoltre, il municipio è al lavoro per rivedere i mutui accesi in passato, con condizioni giudicate peggiori, per quanto riguarda i tassi d’interesse, rispetto a quelle che è possibile spuntare oggi. Tra gli altri punti all’ordine del giorno l’approvazione dei verbali della seduta precedente, la ratifica della deliberazione della giunta comunale in merito a una variazione d’urgenza al bilancio di previsione finanziario 2017/2019, una modifica al regolamento comunale relativo al bonus bebè e l’esame e l’approvazione della convenzione istitutiva della rete bibliotecaria mantovana (Rbm) per il periodo che va dal 2018 al 2023.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista