Quotidiani locali

MANTOVA

La Bcc di Rivarolo sbarca a Villa Nuvolari

Le ultime novità annunciate in assemblea: l'apertura di una sede in città, un'altra sede a Parma con il trasferimento dello sportello di San Polo, nessun progetto di fusione o aggregazione in corso

RIVAROLO MANTOVANO. Apertura di una sede in città, altra apertura di una sede a Parma con il trasferimento dello sportello di San Polo e nessun progetto di fusione o aggregazione in corso. Sono queste le notizie di maggior rilievo che Luciano Gorni, presidente della Cassa rurale e artigiana di Rivarolo Mantovano, ha comunicato domenica 10 dicembre ai soci in assemblea. «L’opportunità di ampliare l’attività della nostra Cassa a Mantova – ha spiegato Gorni affiancato dal vice Stefano Alquati – è stata determinata dalla dismissione della filiale di Banca Sviluppo spa. Nel capoluogo la Cra si insedierà in un luogo sicuramente prestigioso e simbolico, Villa Nuvolari, in viale Piave, che sarà presa in affitto».

«Attingendo alla storia di quel luogo – spiega il presidente – potremmo dire che ne vogliamo conservare la funzione di casa di cura: in passato era la cura fisica delle persone e della loro salute (fu sede della Croce Rossa, della scuola infermieristica e della medicina dello sport, ndr) oggi per noi è la cura nel senso dell’attenzione alle esigenze reali, economiche e di vita delle persone. Avere ottenuto il via libera all’apertura della sede staccata dalla Banca d’Italia è un segno di credibilità ed è motivo di soddisfazione. I mercati di Mantova e Parma rappresentano una grande opportunità e per questo invito tutti i soci a partecipare all’assemblea straordinaria di domenica prossima alle 10».

In ordine alle voci di fusione con altre banche, alla presenza dei dirigenti Ivan Fava e Paolo Beccari, il presidente ha tenuto a precisare che «non siamo contrari in senso assoluto alle aggregazioni, ma non si può salire su dei treni senza sapere dove andranno».




 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon