Quotidiani locali

rodigo 

Cibo per le famiglie indigenti Il dono di Villa Carpaneda

RODIGO. Cento famiglie indigenti trascorreranno un Natale più sereno grazie alla fondazione Villa Carpaneda. La onlus rodighese ha stanziato 5mila euro per acquistare cento pacchi di generi...

RODIGO. Cento famiglie indigenti trascorreranno un Natale più sereno grazie alla fondazione Villa Carpaneda. La onlus rodighese ha stanziato 5mila euro per acquistare cento pacchi di generi alimentari da donare ad altrettanti nuclei familiari.

Martedì, alle 10.30, i vertici di Villa Carpaneda consegneranno le confezioni regalo ai sindaci dei nove Comuni fondatori, ossia Rodigo, Curtatone, Castellucchio, Gazoldo, Marmirolo, Porto, Piubega, Casaloldo e Redondesco. Saranno presenti anche gli assessori ai servizi sociali. Spetterà, infatti, a loro decidere a chi assegnare i pacchi. Il presidente della Onlus, Luca Mori e il direttore generale Rossano Viviani distribuiranno le confezioni, suddividendole in base al numero degli abitanti di ciascun Comune.

I vertici di Villa Carpaneda e i sindaci si incontreranno a Curtatone nel centro commerciale Quattroventi. I pacchi sono stati confezionati dall’ipermercato “Il gigante”, che si è prestato a svolgere questo compito senza addebitare costi aggiuntivi per gli imballi e la manodopera. (r.l.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon