Quotidiani locali

MAGNACAVALLO 

Un defibrillatore per il Pertini

È stato acquistato grazie alla raccolta fondi di alcune associazioni

MAGNACAVALLO. A Magnacavallo è arrivato un nuovo defibrillatore, grazie alla raccolta fondi promossa da alcune associazioni. Il dispositivo medico è stato consegnato sabato scorso al sindaco Arnaldo Marchetti e ora rimarrà a disposizione della comunità, servendo alcuni spazi pubblici. In particolare il defibrillatore rimarrà a disposizione dell’associazione che gestisce il centro polivalente Sandro Pertini, uno dei principali luoghi di ritrovo del paese, dove si svolgono molti eventi nel corso dell’anno. Oltre al polivalente il dispositivo medico servirà anche il vicino parco giochi e la scuola dell’infanzia. In questa struttura è presente anche un dispositivo aggiuntivo che consente di utilizzare l’apparecchio a scopi pediatrici. Il defibrillatore è fondamentale per agire tempestivamente in caso si attacchi cardiaci ed è considerato un macchinario salvavita, nel paese ne è già presente uno in dotazione alle scuole elementari.

L’acquisto è stato possibile grazie alle iniziative del Circolo ricreativo che gestisce il polivalente, che in collaborazione con il gruppo Scuola – famiglia tradizionalmente organizza una serata per raccogliere fondi. Il ricavato della cena di quest’anno è stato destinato all’acquisto del nuovo defibrillatore. Oltre a queste due associazioni ha contribuito anche la locale sezione dell’Avis, che ha donato i fondi mancanti per arrivare all’acquisto. Il dispositivo ha un costo di circa mille e duecento euro. (g.p.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro