Quotidiani locali

Vai alla pagina su Lavoro
serravalle a po

Ad ogni dipendente non pagati stipendi per 15mila euro

Cinque le mensilità arretrate più la tredicesima non corrisposte ai 18 operai licenziati dall'azienda

SERRAVALLE A PO. Una somma vicina ai 15mila euro mai corrisposta ad ognuno dei 18 dipendenti della Sepre.

A rendere nota la cifra è Paolo Rossi della Feneal Uil: «Parliamo di cinque mensilità arretrate più la tredicesima, una media a testa di 800 ore di ferie arretrate e 400 ore di straordinari non pagati. Non venivano forniti nemmeno i ticket restaurant e in questo caso si parla di altri 1000 euro a testa».

Il sindacato aveva sottoscritto un accordo con l’azienda a settembre per il pagamento di tre mensilità arretrate. «Accordo disatteso dalla ditta - prosegue Rossi - nemmeno una rata è stata pagata».

La speranza è quella di far valere questo accordo in fase di concordato per cercare di recuperare almeno una parte della cifra non corrisposta ai lavoratori. «In azienda si è respirato un clima pesante in questi mesi. I dipendenti hanno fatto di tutto per aiutare la proprietà, hanno lavorato il sabato e la domenica. E questo è il trattamento che hanno ricevuto. Ora attendiamo la nomina del commissario, vogliamo esporre le nostre ragioni a lui e al giudice». La fine della Serravalle Prefabbricati, gravata da debiti per 5 milioni di euro, ha avuto come conseguenza immediata il licenziamento per i 18 dipendenti che erano rimasti al lavoro.

«Un’altra mazzata per il nostro territorio - spiega il sindaco di Serravalle a Po, Tiberio Capucci -. Negli ultimi anni questa è la terza azienda importante del comune a chiudere, in totale si sono persi 150 posti di lavoro. Due anni fa, in una situazione simile, fummo parte attiva e riuscimmo a salvare la situazione. Questa volta siamo stati tenuti all’oscuro dalla proprietà. Purtroppo non sembrano esserci margini».
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik