Quotidiani locali

bagnolo san vito

Una montagna di rifiuti speciali: denunciata un'impresa edile

I carabinieri della stazione Forestale hanno sequestrato un'area di 5mila metri quadrati contenente 7mila metri cubi di rifiuti e materiale di riporto

BAGNOLO SAN VITO. I carabinieri delle Forestale di Mantova e Goito hanno controllato nel territorio di Bagnolo San Vito una ditta attiva del settore edilizio scovando un ingente quantitativo di rifiuti speciali classificati “non pericolosi e pericolosi” che erano stati depositati in un’area dell’unità operativa aziendale.

Il legale rappresentante della ditta, un italiano di 67 anni, è stato denunciato per i reati di gestione di rifiuti e discarica non autorizzata. Nel corso della stessa indagine i carabinieri forestali hanno anche proceduto al sequestro preventivo di un’area di circa 5mila metri quadrati contenente circa 7mila metri cubi di rifiuti e materiale di riporto. L’attività rientra in un programma finalizzato al controllo e al contrasto di attività illecite su tutto il territorio mantovano messo in opera dal comando Gruppo Carabinieri Forestali di Mantova.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro