Quotidiani locali

porto mantovano 

Bosco dei nuovi nati: 500 firme in un giorno

Oltre 500 firme raccolte in un solo giorno. È boom della petizione che chiede al Comune di non vendere il “Bosco dei nuovi nati”, operazione con la quale l’amministrazione intende ricavare fondi per riqualificare l’area feste del Drasso Park

PORTO MANTOVANO. Oltre 500 firme raccolte in un solo giorno. È boom della petizione che chiede al Comune di non vendere il “Bosco dei nuovi nati”, operazione con la quale l’amministrazione intende ricavare fondi per riqualificare l’area feste del Drasso Park. La raccolta delle sottoscrizioni è avvenuta nella giornata di domenica e sarà riproposta domenica prossima. Le firme raccolte saranno poi consegnate i primi giorni dall’anno al sindaco. Un’operazione alla quale due gruppi di minoranza, Vivere Porto e Voi per Porto, aggiungeranno la richiesta di una mozione sullo stesso argomento.

La petizione chiede all’amministrazione comunale di ritirare la delibera con la quale viene messa in vendita l’area di 6.300 metri quadri del “Bosco dei nuovi nati 2013”. L’area, così come prescrive la legge, era stata destinata alla posa di una pianta per ogni bimbo venuto alla luce nel Comune. Per l’amministrazione il bosco dei nuovi nati non sparirà, ma verrà spostato e ampliato, suddividendolo in 4 aree per 15mila metri quadrati complessivi. Ma l’opposizione contesta che quell’area centrale che oggi la giunta Salvarani vuole vendere ad un privato che qui edificherà era stata individuata proprio per consentire in centro un polmone verde, unendovi il significato altamente simbolico del collegamento con i nuovi nati.

«Le alternative ci sono, non capiamo perché la giunta si sia intestardita con la vendita di quest’area alla quale sono legate molte famiglie», spiega Lucia Pasotti di Vivere Porto. E Giampaolo Voi (Voi per Porto) rimarca: «Il nuovo Centro al Drasso park doveva essere pagato con quote prelevate da Asep. Ma questo non è possibile, per questo si è puntato sulla vendita del Bosco. Un’operazione sgradita dai cittadini e contro la quale ci opporremo sempre».(Francesco Romani)
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro