Quotidiani locali

porto mantovano

Caos traffico alla scuola. «Serve il senso unico»

Protesta a Sant’Antonio dei residenti di via Pascoli e via Leopardi. Il consigliere Freddi: «Il sindaco ascolti le lamentele dei suoi concittadini»

PORTO MANTOVANO. Nuove lamentele da parte dei cittadini per gli intasamenti in via Pascoli, a Sant’Antonio, nelle ore di entrata ed uscita dalla scuole. «Un grave problema di traffico veicolare a cui da anni dobbiamo assistere inermi» dicono. Via Pascoli, traversa della centrale via Kennedy, è a doppio senso di marcia e si interseca con via Leopardi. È posta nelle immediate adiacenze della scuola primaria di via Kennedy. «Proprio per questa sua posizione, al mattino in concomitanza dell’ingresso degli studenti alle 8, e della loro uscita alle 13, diventa assai difficile e pericolosa da percorrere». Il motivo?

«Molti genitori sostano anche in doppia fila pur di accompagnare i loro figli nella vicinissima scuola – spiega il consigliere d’opposizione Claudio Freddi ai quali i genitori si sono rivolti – incuranti delle norme stradali, con il forte rischio di incidenti per il passaggio anche dei bambini, che vengono sfiorati dalle auto. Possibile, domando, che l’amministrazione non veda questo stato di pericolo, sebbene già più volte segnalato da cittadini, tra i quali anche residenti, ai quali viene impedita al mattino l’uscita delle auto dai propri garage posti lungo la via, trovandosi bloccato il passaggio»?

Per i cittadini va rimarcata anche la scarsa presenza dei vigili urbani «per il doveroso controllo del rispetto del codice strada. Presenza peraltro limitata al breve tempo di attraversamento delle strisce pedonali davanti alla scuola».

Un problema al quale se ne aggiunge un altro. «Il transito ad ogni ora del giorno di camion di grosse dimensioni nella intersezione di via Pascoli con via Leopardi – prosegue Freddi – . E oltre al transito anche la prolungata sosta di automezzi pesanti con il motore acceso, anche contromano proprio all’incrocio delle due strade, creando un grave pericolo non solo per la viabilità stradale, ma anche per i pedoni, visto che più persone si recano nei vicini negozi, farmacia, banca, bar».

La proposta dei residenti è quella di impedire il transito di questi camion lungo via Pascoli e via Leopardi con un divieto stradale di transito e sosta. «Chiedo al sindaco Salvarani, che sembra non cogliere questi problemi – conclude Freddi – di intervenire con urgenza per porre rimedio ai gravi disagi evidenziati, anche solo per evitare che accadano incidenti soprattutto ai bambini. Occorre che via Pascoli venga messa a senso unico con ingresso dei veicoli da via Kennedy. In seguito al cambio di percorrenza è sufficiente tracciare le piazzole di parcheggio da un solo lato della strada stessa, quindi risolvendo anche l’annoso problema dei genitori che vogliono accompagnare i figli a scuola».

Francesco Romani


 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon