Quotidiani locali

MARCARIA 

Sovra-indebitamento: ufficio in Comune

È soddisfatto, il sindaco di Marcaria Carlo Alberto Malatesta, per la puntualità con la quale si è realizzato, nel suo Comune, il nuovo "Organismo di composizione della crisi da sovra-indebitamento

MARCARIA. È soddisfatto, il sindaco di Marcaria Carlo Alberto Malatesta, per la puntualità con la quale si è realizzato, nel suo Comune, il nuovo "Organismo di composizione della crisi da sovra-indebitamento" . Si tratta di aver dato vita alla normativa del decreto ministeriale 202/14 che prevedeva, su richiesta del ministero di Grazia e Giustizia, l' iscrizione all'Organismo di composizione della crisi” per gestire i singoli casi. La volontà di aderire a questo organismo fu dichiarata a maggioranza assoluta nel consiglio del 28 ottobre scorso. Detto organismo ha sede proprio nel Comune di Marcaria, dove le aziende debitrici e i creditori potranno inviare i loro singoli casi per giungere ad una soluzione, non onerosa, nella camera civile di Mantova. I ricorsi potranno essere presentati alla sede di Marcaria oltre che dalle piccole imprese, anche dai singoli cittadini per motivi vari.

Al progetto, aperto a tutti i Comuni, partecipano i Comuni di Castiglione delle Stiviere e di Poggio Rusco. «Si tratta del successo di un' intera squadra - ha detto il sindaco di Marcaria Carlo Alberto Malatesta- che si è impegnata per raggiungere l' obiettivo di veder riconosciuto l' Organismo entro il 2017. La conferma della bontà del progetto è giunta dal largo consenso legato all'iniziativa. Dalle prime settimane del 2008 passeremo alla fase operativa».

Per l'assistenza e l' eventuale adesione all'iniziativa da parte di altri Enti, va contattata Cristina Cerri, dirigente del Comune di Marcaria, al numero 0376/953026.(Tullio Casilli)
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon