Quotidiani locali

IL LUTTO

Anche Poggio Rusco piange Gualtiero Marchesi

Nel 2012 il maestro della cucina italiana fu protagonista di un evento di beneficenza che raccolse 25mila euro per la ricostruzione della scuola elementare danneggiata dal terremoto

POGGIO RUSCO. Anche Poggio Rusco piange Gualtiero Marchesi, il maestro della cucina italiana che nel luglio del 2012, l’anno del sisma, fu protagonista di una serata di beneficenza promossa dal Comune di Salò (Brescia), ancora scosso dalla memoria del terremoto del 2004.  

“Sinfonia di Sapori” era il titolo dell’evento che, allestito in via Matteotti, raccolse 25mila euro per la ricostruzione della scuola elementare di Poggio. «Subito dopo il terremoto del 2012, si rese disponibile a raccogliere fondi per la ricostruzione di un paese lombardo come lui e la scelta cadde su Poggio Rusco – ricorda l’attuale sindaco Fabio Zacchi in un post su facebook - Con una cena straordinaria raccolse 25.000 euro. L'ultimo progetto per cui si è speso e che presto vedrà la luce è una casa di riposo per cuochi. Grazie Gualtiero».

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro