Quotidiani locali

poggio rusco

Si toglie la vita facendosi travolgere dal treno

Tragedia alla stazione di Poggio Rusco. Vittima un 46enne di Quistello che pochi giorni fa aveva subìto un grave lutto

POGGIO RUSCO. Ha atteso in stazione l’arrivo del treno e quando l’altoparlante ha avvertito i viaggiatori di tenersi lontani dai binari perché il convoglio non si sarebbe fermato, lui si è piazzato in mezzo alle rotaie, ha allargato le braccia e si è lasciato travolgere. La Polizia ferroviaria di Mantova, intervenuta sul posto, ha identificato la vittima: si tratta di un 46enne di Quistello che, pochi giorni fa, ha subito un grave lutto in famiglia.

La tragedia si è consumata venerdì pomeriggio alle 15.45 nella stazione di Poggio Rusco, al passaggio dell’Eurocity 85 proveniente da Monaco di Baviera e diretto a Bologna. A quanto pare l’uomo, prima di togliersi la vita, avrebbe lasciato un biglietto dove ha spiegato le ragioni del suo gesto. La circolazione tra Poggio e San Felice sul Panaro, è stata immediatamente sospesa e i passeggeri dei treni regionali sono stati portati a destinazione da bus navetta messi a disposizione delle Ferrovie. Questo per consentire le operazioni di recupero del corpo e in attesa del nulla osta del magistrato. I treni a lunga percorrenza, invece, sono stati deviati sulle tratte di Padova e Modena. In totale tre Frecce e un Italo. 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro