Quotidiani locali

BONDENO DI gonzaga

Rave party nell'ex Biztiles: migliaia di  ragazzi 

Bondeno di Gonzaga si è risvegliata al suono di musica techno e con oltre mille ragazzi in arrivo da ogni parte d'Europa. E con scene folli: per entrare nella fabbrica abbandonata c'è chi sta attraversando l'autostrada. Allertate le forze di polizia. Sul posto anche il sindaco Claudio Terzi 

GONZAGA (Bondeno). Un rave party è in corso dalla mattina di oggi, 31 dicembre 2017, a Bondeno di Gonzaga. La zona in cui è stata organizzato è quella dell'ex Ceramica, ovvero Biztiles, un capannone abbandonato. 

Rave a Gonzaga, migliaia di giovani e carabinieri Bondeno di Gonzaga presa d'assalto da migliaia di giovani in arrivo da tutta Europa. Il sindaco Terzi: "Predisposta un'ordinanza di sgombero, ma è tutto inutile".  (video Fuscati)

Oltre un migliaio i ragazzi arrivati, sia in auto e camper che usando i treni, da varie parti d'Europa. Gli organizzatori sarebbero francesi.

Il sindaco Terzi insieme con i...
Il sindaco Terzi insieme con i carabinieri

Sul posto i  carabinieri, oltre che il sindaco di Gonzaga, Claudio Terzi, che emetterà un'ordinanza di sgombero. In tanti che cercavano di partecipare alla festa sono stati fermati all'ingresso di via Albareda. Qualcuno ha tentato di entrare dai campi, ma è stato raggiunto dai carabinieri. Anche una madre con la figlia.

Il luogo in cui si sta svolgendo il...
Il luogo in cui si sta svolgendo il rave party (foto Mauro Pinotti)

Qualcuno ha addirittura attraversato l'autostrada per bypassare il blocco delle forze di polizia, mettendo a  rischio la propria vita e quella degli automobilisti che in quel momento passavano per l'A22. Per questo motivo è intervenuta la polizia stradale in servizio lungo l'Autobrennero. E' probabile che presto ci saranno denunce, 

Nel pomeriggio, inoltre, attorno alle 15 è arrivata un'ambulanza per una ragazza di 27 anni che si è sentita male: ha ingerito sostanze pericolose, secondo le prime informazioni.

Carabinieri, sindaco e uno dei...
Carabinieri, sindaco e uno dei partecipanti (foto Pinotti)

Ecco la nota ufficiale inviata dal Comune di Gonzaga sulla vicenda:

"Nell’ex stabilimento Cisa Cerdisa di Bondeno di Gonzaga è in corso da questa mattina un rave party non autorizzato. Nell’edificio in strada Albareda, in stato di abbandono dal 2009, sono confluiti circa un migliaio di giovani, prevalentemente stranieri e in maggioranza di nazionalità francese, che hanno occupato l’immobile abusivamente. Dopo un primo sopralluogo insieme ai carabinieri, il sindaco Claudio Terzi ha emesso un’ordinanza di sgombero immediato per ragioni di pubblica sicurezza, igiene e sanità. L’ordinanza è già stata notificata agli occupanti. Sul posto stanno operando le forze dell’ordine per impedire l’accesso allo stabile ad altri ragazzi e ragazze, che cercano di raggiungere il capannone dall’autostrada e dalle campagne circostanti. Il luogo è presidiato da carabinieri e agenti della forza pubblica per garantire la pubblica sicurezza".

 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro