Quotidiani locali

marcaria

Notte all'addiaccio, ritrovata al mattino

Sessantenne di Marcaria scompare da casa nel pomeriggio del 31. Ricerche in corso tutta la notte, dopo il recupero dell'auto a Torre d'Oglio. Ritrovata sana e salva al mattino 

MARCARIA. Si è allontanata da casa nel pomeriggio e non ha più fatto rientro. I famigliari, alle 19, non vedendola rientare, non riuscendo a mettersi in contatto con lei, hanno dato l'allarme. Una sessantenne di Marcaria ha vagato per l'intera notte di San Silvestro sull'argine e tra i campi di Torre d'Oglio. Questa mattina, lunedì 1 gennaio 2018, alle 10 il felice epilogo. La donna è stata trovata viva e in discrete condizioni: intirizzita dal freddo ma null'altro. Soccorsa da un'ambulanza del 118, è stata quindi accompagnata in ospedale in codice giallo.

Come si diceva, la scomparsa risale al pomeriggio del 31. La donna, che probabilmente soffre di problemi di depressione e già in passasto si è resa protagonista di altri allontanamenti volontari, al pomeriggio è salita sulla sua auto ed è uscita senza dire di preciso dove andava. Ma a sera non ha fatto rientro. Il cellulare suonava a vuoto, quindi i famigliari, in apprensione, hanno chiamato le forze dell'ordine. Vigili del fuoco e carabinieri hanno dato subito il via alle ricerche. Dopo poche ore la sua auto è stata trovata sull'argine di Torre d'Oglio. Famigliari e soccorritori hanno cominciato subito a temere il peggio, cioè che si fosse volontariamente gettata nelle acque del fiume Oglio. Le ricerche sono andate avanti tutta la notte, in mattinata i vigili del fuoco hanno chiamato in aiuto l'elisoccorso. A un certo punto della mattina, però, la donna, si è messa in contatto telefonicamente con i famigliari. E così poco dopo è stata raggiunta sull'argine dell'Oglio, a poca distanza da dove aveva lasciato l'auto, da soccorritori e parenti. A quanto pare aveva vagato tutta la notte. 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon