Quotidiani locali

suzzara 

Cavalca nominato nuovo primario di chirurgia generale

Prende il posto di caforio. A lui si deve la creazione del servizio di diagnostica vascolare. E' attivo anche nel volontariato

SUZZARA. Cambio della guardia nel reparto di chirurgia generale dell'ospedale Montecchi gestito dalla società Ospedale di Suzzara spa. Al posto di Mario Caforio, 67 anni, primario dal 2006, è stato nominato per meriti di anzianità Amedeo Cavalca, nato a Casalmaggiore nel 1954 laureato in medicina e chirurgia all'università di Parma il 9 aprile 1984. Cavalca si è specializzato in chirurgia generale, chirurgia d'urgenza ed ortopedia ed è già responsabile dell'unità operativa semplice di colo-proctologia e di endoscopia digestiva all'ospedale di Suzzara. La comunicazione ufficiale è arrivata a tutto lo staff.

Caforio era arrivato per la prima volta a Suzzara nel 1981 ed era rimasto fino al 6 marzo 1983 per poi trasferirsi all'ospedale Carlo Poma di Mantova. Dopo 25 anni è tornato a Suzzara: dal 1 ottobre 2006 fino a fine 2017 è stato primario della chirurgia generale.
Ora il testimone è passato a Cavalca, da tutti conosciuto e apprezzato come serio professionista, disponibile ma anche molto intraprendente. A lui infatti si deve la nascita il 28 novembre 1994 (fonte Quaderno n°8 “Chirurgia e Blocco operatorio” di Attilio Pignata) di un importante servizio di diagnostica vascolare. Nel 2000, grazie al suo costante impegno, ha aperto un ambulatorio specialistico di colo – proctologia per poi avviare e sviluppare la chirurgia video-laparoscopica. E' anche responsabile del servizio di endoscopia digestiva.
Tra i suoi impegni Cavalca, non disdegna la solidarietà: è impegnato anche nel volontariato. È infatti tuttora presidente del comitato “La Tartaruga” che ha contribuito a realizzare la comunità alloggio della cooperativa Chv di Suzzara.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon