Quotidiani locali

POGGIO RUSCO 

Il plauso di Mattarella per la poetessa

La poetessa poggese Lia Pinotti ha ricevuto una lettera di ringraziamento dal presidente della Repubblica per la poesia sul centenario delle Frecce Tricolori

POGGIO RUSCO. Dopo la prima prestigiosa risposta, nell'estate scorsa, ricevuta dalla poetessa poggese Lia Pinotti dal ministro della Difesa Roberta Pinotti e dal comandante della Pattuglia acrobatica Mirco Caffelli, in relazione alla poesia scritta in occasione del centenario delle Frecce Tricolori, ora si è aggiunta la gradita lettera del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ringrazia e si congratula per la poesia ricevuta.

E’ un trittico di vertici istituzionali che si completa per questi versi di forte ispirazione. Eccoli: “Il volo dei caccia si ripercuote nello spazio tra le ali dell’orizzonte, ogni punto del cielo lascia schizzi d’autore. Il pilota si adegua alle evoluzioni con animo scopertoall’immenso, scrutando le linee di precisione, il saluto dell’aereo traccia virate nei colori dell’infinito. Scende e risale con sistemi di maestria che il pilota esegue lasciando volti rivolti al cielo ammirati e increduli, guizzano in fila gli uccelli supersonici guidati da uomini con capacità di squadra. Le emozioni sono uniche nelle virate leggere di un acrobata mentre i colori intensi della bandiera italiana si sfumano nel cielo come un arcobaleno”. (u.b.)


 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro