Quotidiani locali

consorzio di bonifica navarolo 

L’imprenditore Belletti confermato alla presidenza

CASALMAGGIORE. Riconfermato per il nuovo quinquennio 2018/2022 alla presidenza del Consorzio di Bonifica Navarolo Agro Cremonese Mantovano l'imprenditore zootecnico di San Martino dall'Argine,...

CASALMAGGIORE. Riconfermato per il nuovo quinquennio 2018/2022 alla presidenza del Consorzio di Bonifica Navarolo Agro Cremonese Mantovano l'imprenditore zootecnico di San Martino dall'Argine, Guglielmo Belletti. Pure riconfermati i precedenti due vice presidenti e membri del comitato esecutivo Luigi Ardenghi di Spineda e Piercarlo Barili di Casalmaggiore.

Ecco il nuovo cda. Presidente Guglielmo Belletti, vicepresidente vicario Luigi Ardenghi; secondo vicepresidente Piercarlo Barilli; Matteo Anghinoni, Gabriele Arnoldi, Filippo Bongiovanni (sindaco di Casalmaggiore rappresentante dei Comuni), Marco Buttarelli, Franco Cassio, Alex Cerioli, Virgilio Federici, Cesare Foggia Mattioli, Giovanni Taffelli, Armando Zerbini, Adriano Saccani (viadanese rappresentante delle Provincie).

Ancora da nominare il 15esimo componente da parte della Regione. Belletti nel ringraziare ha rilevato come la riconferma e l'essenza di polemiche nel consorzio consentiranno di portare avanti senza interruzione i programmi predisposti per far fronte al funzionamento della bonifica dove le strutture hanno bisogno di interventi. Le prime congratulazioni sono arrivare dal sindaco di San Martino Alessio Renoldi. (a.p.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori