Quotidiani locali

mantova

Scatta il Daspo, piazza vietata a due parcheggiatori abusivi

Intercettati dalla Polizia Locale in piazza Virgiliana: mille euro di multa e divieto di ripresentarsi nella zona per 48ore. In caso di violazione ripetuta rischiano l'allontanamento per sei mesi   

MANTOVA. Fastidiosi, a volte molesti, altre volte, anche se molto di rado, addirittura minacciosi. Sono i parcheggiatori abusivi, spesso oggetto di segnalazione di cittadini alle forze dell’ordine quando, con insistenza, chiedono un obolo per il loro servizio.

Giovedì mattina in due, 29 e 31 anni, entrambi nigeriani, sono stati fermati in piazza Virgiliana dalla polizia locale che perlustrava i parcheggi più frequentati del centro. E sanzionati, in base al regolamento di polizia urbana e al decreto Minniti. Oltre al verbale da mille euro a testa, per la violazione di un articolo del Codice della strada che vieta l’attività abusiva di parcheggiatore, gli agenti hanno applicato per la prima volta il Daspo urbano, l’ordine di allontanamento dalla zona per 48 ore. In caso di violazione ripetuta, ai due potrebbe arrivare un ordine di allontanamento della durata di sei mesi.
 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon