Quotidiani locali

Mantova, operazione città sicura: via ai controlli straordinari

Giornata di controlli straordinari coordinati dalla polizia, venerdì scorso, in città e nei comuni limitrofi

MANTOVA. Una giornata di controlli straordinari coordinati dalla polizia, venerdì 12, in città e nei comuni limitrofi. Il servizio ha interessato in particolare Mantova e San Giorgio e ha visto l’impiego di quattro pattuglie del reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, due equipaggi della Questura, uno della Guardia di Finanza e uno della Polizia Stradale, oltre agli uomini della Polizia Locale, scesi in campo per lo svolgimento delle attività di specifica competenza.

Le forze dell’ordine hanno perlustrato le aree di parcheggio del capoluogo e dell’hinterland, anche al fine di contrastare il fenomeno dell’accattonaggio molesto.

Durante i controlli i poliziotti hanno fermato un 44enne di origine nigeriana mentre chiedeva l’elemosina all’ingresso del cimitero di Borgo Angeli. L’uomo, sprovvisto di documenti di identificazione, è stato accompagnato in Questura, fotosegnalato e messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione, in quanto titolare di permesso di soggiorno scaduto.

I numeri dell’operazione: 147 le persone identificate, 73 i veicoli controllati, 5 gli esercizi pubblici ispezionati; 13 le multe inflitte per violazioni al codice della strada.


 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon