Quotidiani locali

Mantova, commerciante ucciso a colpi di pistola sul ponte di San Giorgio

La vittima è Sandro Tallarico di Roverbella, fratello del titolare del negozio di cappelli in piazza Marconi in città. Gli hanno sparato sotto il cuore

Omicidio sul ponte di San Giorgio, il video Carabinieri al lavoro sul ponte della Legnaghese (video Saccani)

MANTOVA. Si chiamava Sandro Tallarico e aveva 57 anni: è lui la vittima dell'omicidio avvenuto nella mattinata del 17 gennaio, poco dopo le 10, sul ponte di San Giorgio a Mantova a pochi passi dal castello.

Commerciante d'abbigliamento di Roverbella, era nativo di Luzzara e in passato aveva gestito delle attività sul lago di Garda. Era fratello di Paolo Tallarico, titolare dello storico negozio di cappelli in piazza Marconi in città con cui collaborava.

Contrariamente a quanto diffuso in un primo momento, non è stato ucciso da una coltellata ma da tre colpi di arma da fuoco, dei quali uno lo ha colpito sotto al cuore.

 

 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori