Quotidiani locali

Rivarolo MANTOVANO 

«Avanti con i cantieri, e ho fiducia nella magistratura»

RIVAROLO MANTOVANO. Il recente avviso di “elezione domicilio” con la quale la magistratura ha informato il sindaco Massimiliano Galli e l’assessore Ugo Enrico Guarneri dell’apertura di un’indagine...

RIVAROLO MANTOVANO. Il recente avviso di “elezione domicilio” con la quale la magistratura ha informato il sindaco Massimiliano Galli e l’assessore Ugo Enrico Guarneri dell’apertura di un’indagine non ferma i lavori pubblici.

Tre i cantieri affidati sul finire del 2017 dal Comune investendo complessivamente mezzo milione: i lavori di miglioramento strutturale della torre civica, l’adeguamento dell’incrocio canalizzato di accesso alla zona artigianale e la sistemazione di strade e marciapiedi delle zone residenziali. Un impegno notevole sul quale il primo cittadino vuole sgomberare ogni dubbio: «Mi è stata attribuita una frase mai detta – spiega – ovvero che in sostanza l’inchiesta su lavori pubblici pregressi sarebbe finita in nulla. Non ho mai detto questo e anzi ritengo tale dichiarazione lesive del mio modo di pensare e di essere anche e soprattutto con riferimento all’operato della magistratura dalla quale mi sento tutelato come cittadino prima ancora che come sindaco».

Per quanto riguarda le tre gare, sono già iniziati i lavori di recupero della torre civica e di palazzo Pretorio mentre sull’incrocio per l’area artigianale (87.500 euro più Iva) si costruirà una corsia protetta d’accesso grazie alle risorse provenienti da opere di urbanizzazione e al terreno ceduto dalla Ballarini-Zwilling spa. Vincitrice della gara alla quale hanno partecipato 65 ditte è la impresa Edilizia della provincia di Massa Carrara.

Infine alla Arc Edil di Gardone Riviera è andato l’affidamento del rifacimento dei marciapiedi in via Manfredini, l’asfaltatura del piazzale antistante la palestra comunale e la posa della canalizzazione per la pubblica illuminazione di vicolo del Chiodo, che sarà realizzata nell’estate impiegando risorse già a bilancio. Lavori indifferibili, stante le condizioni dei luoghi, per i quali il consiglio comunale aveva già deliberato l’accensione un mutuo di 100mila euro chiesto alla Cassa Depositi e Prestiti. (fr.r.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon